sulla cometa

pensieri a caso, e neanche costanti.


Ho quasi paura a dire, anzi no a pensare, quanto mi sta andando bene ultimamente. Quando ho lasciato il mio vecchio lavoro non avrei certo pensato che quello nuovo mi cercasse: pensavo che avrei dovuto faticare per mesi per ottenere un altro lavoro poco interessante del quale mi sarei stancata dopo tre mesi e che sarebbe diventato un'altra sofferenza.
E invece, mi pagheranno per fare quello che io farei (anzi, quel che faccio già) a gratis. Non solo: non l'ho nemmeno cercato. E' venuto lui (anzi, lei) a me. Devo ancora convincermi che non sto sognando.
Sono proprio felice.

E anche l'altro lavoretto mi piace. Spero solo che siano professionali nella realizzazione. Mmmmh... non ne sono sicura :P

Per festeggiare tutta questa gioia, vorrei fare una bella ATC a tema. Ma visto che ho un po' di lavoro arretrato causa fiera, sarà meglio che rimandi. Però l'ATC della gioia la carico appena la faccio ;)

1 risposte a “accidenti, non ho parole”

  1. # Blogger fedejam

    sono curiosissima!!! che lavoro farai?

    federica  

Posta un commento



© 2006 stellacometa | template by Gecko&Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Ovvero, se copiate quello che ho scritto vi colpiranno sette anni di sfortuna e, allo scadere dei sette anni, romperete uno specchio.